Condividi:
 
   P r o g r a m m a   E V E N T O
   
 
 
La riscossione coattiva nel dopo Equitalia: buone pratiche e possibili scenari operativi
(in collaborazione con Poste Italiane e Retecomuni)
 
20/02/2013
09.30 - 13.00
MILANO
Palazzo delle Stelline
Corso Magenta, 61
     
Salvo proroghe dal 1° luglio 2013 i Comuni dovranno gestire il servizio di riscossione secondo l’art. 52 del D.lgs 446/1997, ovvero esternalizzando il servizio o provvedendo direttamente alla sua erogazione.
L’imminente scadenza può essere l’occasione per rivedere la gestione di una funzione delicata e fondamentale per le entrate dell’ente, più volte interessate dalle manovre del governo in chiave di: riduzione dei costi, recupero di efficacia, aumento della percentuale di quanto riscosso, riduzione dei tempi della riscossione.
Il seminario illustrerà le tematiche citate e le relative implicazioni attraverso la trattazione dei seguenti scenari operativi:
• riscossione diretta o in economia
• affidamento del servizio ad una società in house, di cui all’art. 52 del D.Lgs. n. 446/97
• affidamento ad un soggetto privato iscritto all'albo, di cui all'art. 53 del D.Lgs. n. 446/97
• affidamento ad un soggetto cosiddetto misto nel quale il soggetto privato sia scelto fra soggetti iscritti all'albo
Il seminario - presentando buone pratiche sviluppate dai comuni - vuole offrire un quadro concettuale organico della materia, anche approfondendo gli aspetti giuridici relativi all’utilizzo dell’ingiunzione fiscale come strumento per la riscossione coattiva.

La partecipazione al convegno è gratuita.
 
 
Intervengono
Daniela Sacchi
Comune di Vigevano

Scarica gli Atti

Maria Cristina Alesse
Poste Tributi Lombardia

Scarica gli Atti

Marco Giletta
Poste Tributi

Scarica gli Atti

Marco Lendaro
Comune di Novara
Scarica gli Atti

 
Presiede
Vittorio Valtolina
Coordinatore Comitato Retecomuni - Entrate Locali
 
 
 

 

         
copyright 2013© RisorseComuni
Segreteria Organizzativa
c/o Ancitel Lombardia s.r.l.
Via A. Meucci, 1 - 20093 Cologno Monzese (MI)
Tel. 02.26707271 - Fax 02.2536204