Condividi:
 
   P r o g r a m m a   E V E N T O
   
 
 
POLITICHE SOCIALI, ATTRATTIVITA' E SVILUPPO DEL TERRITORIO.
L'agenda dei Comuni
 
19/04/2013
9.30 - 17.30
LEGNANO
Palazzo Leone da Perego
Via Monsignor Gilardelli, 10
     
Negli ultimi anni si è assistito a un profondo mutamento nella governance delle politiche sociali del nostro Paese. La scarsità di risorse, i cambiamenti demografici e sociali, l’emergere di nuove esigenze e il modificarsi di scenari consolidati, hanno spinto le istituzioni, soprattutto quelle locali, a individuare nuove risposte in grado di soddisfare concretamente i bisogni dei cittadini, intesi non solo come richieste di aiuto ma anche come istanze per costruire comunità moderne e in grado di favorire l’inclusione e la coesione sociale. In questo quadro i territori hanno giocato un ruolo fondamentale, dimostrando di saper attivare politiche nuove, basate sulla integrazione sociale e sulla capacità di stimolare la collaborazione tra i differenti soggetti presenti localmente, al fine di dare risposte comuni, economicamente sostenibili e socialmente condivise.
L’emersione di tali logiche e la capacità di saperle sviluppare, gestire e incentivare, trasformano quindi le politiche sociali in fattori di coesione sociale, sui quali si basa non solo la capacità di una comunità di soddisfare le esigenze dei cittadini ma anche la sua attrattività, il suo sviluppo e il suo “valore sociale”.
Il convegno indaga questi aspetti mettendo a confronto, dopo un’analisi dello stato di fatto nazionale e regionale, i protagonisti della governance del welfare.
 
 
Intervengono
Ore 10.00 - SALUTI DI APERTURA
Alberto Centinaio
Sindaco di Legnano

E' stato invitato
Roberto Maroni
Presidente della Regione Lombardia

Maria Cristina Cantù
Assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale e Volontariato, Regione Lombardia

Attilio Fontana
Presidente ANCI Lombardia


Prima Parte: scenario attuale e futuro

PRESIEDE
Giacomo Bazzoni
Presidente del Dipartimento Welfare – Sanità ANCI Lombardia

Aspettative e risposte dei cittadini e dei sindaci lombardi
Luca Comodo
Direttore scientifico IPSOS

Seconda Parte: le politiche, gli interventi e le prospettive del welfare

PRESIEDE
Luca Pacini
Responsabile Area Welfare, Scuola e Immigrazione ANCI

Le politiche di welfare in Italia e in Lombardia
Cristiano Gori
Docente di politica sociale, Università Cattolica di Milano
Scarica gli Atti


Le esperienze di secondo welfare in Italia e in Europa
Franca Maino
Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche, Università degli Studi di Milano

Le risposte della sussidiarietà
Giorgio Vittadini
Presidente della Fondazione per la Sussidiarietà

Quali bisogni emergenti nella società italiana e principali criticità nel sistema di welfare: prospettive di policy
Francesco Longo
Professore Management pubblico e sanitario, Università Bocconi - CERGAS e SDA Bocconi


Terza Parte: le risposte

PRESIEDE
Pier Attilio Superti
Segretario Generale ANCI Lombardia

Raffaele Tangorra
Direttore Generale Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali

Giovanni Daverio
Direttore Generale Famiglia, Solidarietà sociale e Volontariato, Regione Lombardia


Ore 13.30 - PRANZO OFFERTO AI PARTECIPANTI


Ore 14.30 - Quarta parte: politiche locali di integrazione sociale, interventi ed esperienze a confronto

PRESIEDE
Carlo Penati
Docente di Organizzazione aziendale Università degli Studi di Milano

Il ruolo del terzo settore nelle politiche di welfare
Pietro Barbieri
Portavoce del Forum del terzo settore

Patto di welfare territoriale locale ASL Lecco
Guido Agostoni
Presidente del Consiglio di Rappresentanza, ASL Lecco

Voucher sociali: un modo efficace per rispondere ai nuovi bisogni del territorio
Alessandra Vultaggio
Responsabile Welfare Benefits e Programmi Sociali Pubblici di Edenred

Il consorzio Pan: un'esperienza di rete nazionale di servizi alla prima infanzia
Matteo Taramelli
Consigliere Consorzio Pan – Servizi per l’infanzia

Territorio e giustizia on-line, collaborazione e condivisione di documenti e pratiche. Progetto di Tribunale per i Minorenni di Brescia, Procura Repubblica per i Minorenni di Brescia, Azienda Sociale Cremonese
Maria Carla Gatto
Presidente tribunale per i minorenni di Brescia
Ettore Vittorio Uccellini
Direttore Generale Azienda Sociale del Cremonese
Scarica gli Atti

Creare coesione sociale nelle città: il caso di Legnano
Gian Piero Colombo
Assessore Politiche sociali e coesione sociale – Politiche sanitarie, Comune di Legnano

Per una vita dignitosa: proposta di un welfare possibile
Ugo Duci
Segretario regionale CISL

Melissa Oliviero
Segretaria CGIL Lombardia

Ore 17.30 - CHIUSURA LAVORI





N.B. Il parcheggio di via Matteotti è quello più vicino alla sede.

 
 
 

 

         
copyright 2013© RisorseComuni
Segreteria Organizzativa
c/o Ancitel Lombardia s.r.l.
Via A. Meucci, 1 - 20093 Cologno Monzese (MI)
Tel. 02.26707271 - Fax 02.2536204