Condividi:
 
 
Programma EVENTO
 

La transizione digitale della PA Locale e la gestione in forma associata dei sistemi e dei servizi ICT (10 e 17 ottobre 2019)

10/10/2019   9.30 - 16.30
MILANO
PoliS-Lombardia  Via Pola, 12
 

PREMESSA

Il tema della trasformazione digitale nella pubblica amministrazione pone alcune domanda, alle amministrazioni locali, sul come è possibile affrontarla: con che modalità (organizzative e tecnologiche), con quali risorse (umane ed economiche) e, soprattutto, con quali competenze?

La lettura della norma che istituisce l’ufficio per la transizione alla modalità operativa digitale (art. 17 del Codice dell’amministrazione digitale), da un lato ci dà un’indicazione sulla profondità di tale trasformazione, dall’altro ci indica anche le competenze che questa figura deve esprimere. Inoltre, ci offre (ma si potrebbe anche dire ci indica) l’opportunità che questo ruolo, nel contempo strategico ed operativo, sia ricoperto nelle “pubbliche amministrazioni diverse dalle amministrazioni dello Stato” in forma associata.

In verità si potrebbe tranquillamente dire che tutto il percorso per la “transizione digitale” andrebbe affrontato, gestito e governato in un contesto più ampio che non la singola realtà. Sempre più ci si rende conto dell’essere parte di un sistema che è tendenzialmente unico per la pubblica amministrazione. PagoPA e SPID, per fare due esempi concreti, valgono per tutta il sistema pubblico (compreso i gestori di pubblici servizi) e solo la loro attuazione “sistemica” porterà i risultati ed i benefici attesi dai cittadini e dalle imprese da un lato, dalla pubblica amministrazione stessa dall’altro. L’altro aspetto che emerge è che questa trasformazione digitale avvicina e coinvolge tutti gli attori sociali (cittadini, imprese, professionisti, associazioni, ecc.) assieme alla pubblica amministrazione ed ai soggetti che operano per il pubblico.

Dal 2017 il quadro strategico ed il modello del sistema informativo della pubblica amministrazione, ma anche le azioni e gli strumenti per la sua attuazione, sono definiti con il Piano Triennale per l’informatica nella pubblica amministrazione che è stato aggiornato quest’anno per il triennio 2019-2021. Cosa c’è di nuovo? Quali sono le azioni previste? Quali indicazioni specifiche per la PA Locale?

Queste domande ed altri argomenti saranno proposti e discussi durante il corso. Inoltre, per dare sostanza al percorso di trasformazione digitale, saranno presentate le esperienze concrete di due realtà lombarde fra le più significative a livello nazionale: Consorzio IT che opera nel territorio cremasco e Secoval per la Valle Sabbia ed altre parti del territorio bresciano.

Il corso è organizzato su due giornate, ciascuna con la partecipazione di esperti che porteranno esperienze concrete di attuazione della trasformazione digitale in contesti territoriali associati.

Intervengono


Prima giornata (Giovedì 10 ottobre 2019) Polis Lombardia, Aula Legnone
Mattina (9:30:13:00)
• Il punto sulla fase attuale di transizione e la trasformazione digitale in Lombardia;
• Le novità e gli aggiornamenti del Piano Triennale 2019-2021;
• I principali temi del Piano (cloud, interoperabilità, piattaforme e dati, sviluppo di servizi digitali, sicurezza, governance);
• Le azioni del Piano per la P.A. Locale e le indicazioni del Team Digitale per “diventare un’amministrazione virtuosa”
• La riorganizzazione e la riprogettazione dei servizi: digitali per definizione
- Le competenze per la transizione digitale


Pomeriggio (14:00-16:30)
• Le testimonianze di Consorzio.IT nella gestione associata dell’ICT:
- l’esperienza di un centro di competenza, un centro servizi e una centrale unica di committenza per 52 comuni soci in provincia di Cremona
- I progetti che valorizzano il territorio ed offrono servizi innovativi grazie all'omogeneità e alla condivisione degli obiettivi;
- le opportunità offerte dall’aggregazione territoriale per pensare a progetti e soluzioni che consentono la revisione dei processi e la standardizzazione dei modelli.


Docenti:
Maurizio Piazza (esperto ICT per la PA Locale)
Cristian Lusardi (Area Manager - Consorzio.IT)
Andrea Tironi (Project Manager - Consorzio.IT)


Seconda giornata (Giovedì 17 ottobre 2019) Polis Lombardia, Aula Verbano
Mattina (9:30:13:30)
• La riorganizzazione delle attività amministrative e il supporto del sistema informativo associato
• I modelli per l’organizzazione dei servizi ICT
- Le Infrastrutture tecnologiche, realizzarle e gestirle in forma associata
o Esperienza Valle Sabbia con l’infrastruttura tecnologia Teseo
- La riorganizzazione dei sistemi informativi nelle gestioni associate (dati, documenti, applicazioni, procedure, ecc.)
o Esperienza Valle Sabbia: la condivisione di procedure, software e banche dati:
- La sicurezza informatica e la protezione dei dati e dei sistemi
o Esperienza Valle Sabbia: la gestione centralizzata della sicurezza informatica attraverso Teseo
- La governance della transizione digitale

Pomeriggio (14:30-16:30) a cura di Aria SPA – Regione Lombardia
- La nuova piattaforma di gestione e richiesta dei contributi regionali
Dimostrazione pratica dell’uso piattaforma digitale


Docenti:
Maurizio Piazza (esperto ICT per la PA Locale)
Luca Belli (Responsabile area informatica, SECOVAL Srl)
Davide Lauro (SECOVAL Srl)
Marco Scotti (ARIA spa- Regione Lombardia)