Il Nuovo Codice dei Contratti Pubblici

Palazzo delle Stelline- Corso Magenta, 61 - Milano
07/11/2023 09:30 - 13:30

Questo seminario è strutturato per offrire una panoramica esaustiva dei cambiamenti, delle ripercussioni e delle modalità pratiche legate all’applicazione del nuovo codice dei contratti pubblici. Esploreremo dettagliatamente le rinnovate procedure di appalto, mettendo in luce come i cambiamenti apportati potranno influenzare sia gli enti pubblici sia i soggetti concorrenti. Ponendo l'accento sulle novità, verranno forniti esempi concreti per evidenziare il progresso legislativo, spostando l'attenzione dall'adempimento burocratico al risultato finale desiderato. Attraverso casi di studio e scenari reali, i partecipanti avranno un quadro chiaro delle applicazioni pratiche del codice. Inoltre, ci sarà spazio per una discussione interattiva, permettendo il confronto con esperti di settore.

Programma

9.00       registrazione partecipanti

9.30       SALUTI ISTITUZIONALI

Alessio Zanzottera, Amministratore Unico AnciLab

Modera - Onelia Rivolta, Direttore AnciLab

10.00     INTERVENTO DI APERTURA

Paolo Sabbioni, Docente dell'Università Cattolica del Sacro Cuore

INTERVENTI

10.30     L’affidamento sotto soglia di beni, servizi e lavori.

Giuseppe Sozzi, Funzionario del Comune di Piacenza

11.00     Il nuovo codice e l’asse di obbligatorietà all’utilizzo degli strumenti aggregati e telematici di acquisizione.

Stefano Marras, Aria S.p.A.

11.30     L’affidamento dei servizi alla persona alla prova dell’applicazione del codice dei contratti pubblici.

Luciano Gallo, referente contratti pubblici e innovazione sociale, diritto del Terzo settore Anci Emilia-Romagna

12.00    Centralità e trasversalità del RUP nel nuovo Codice dei Contratti - Progettazione e procedure di affidamento.

Anna Lagonegro, avvocato amministrativista

12.30     QUESTION TIME e CONCLUSIONI

 

SEGUIRA’ light lunch

 

14.30     POMERIGGIO DI APPROFONDIMENTO SU

Gli affidamenti sotto soglia: workshop di approfondimento per maggiori informazioni su questa seconda parte CLICCA QUI

Condividi